I RIMEDI OMEOPATICI PER L’INSONNIA

Lascia un commento

18 maggio 2013 di giorgiomarcialis

I farmaci omeopatici utilizzati nel trattamento dell’insonnia sono diversi:

  • Per l’insonnia dovuta all’iperideazione, ovvero l’incapacità di sgombrare la mente dai pensieri, si può assumere Coffea cruda 9 CH, 5 granuli prima di coricarsi, da assumere anche durante la notte, se necessario. Se si avverte una sensazione di panico, si consiglia Gelsemium 9 CH, 5 granuli la sera prima di coricarsi, oppure più volte durante il giorno, qualora fosse necessario.
  • Quando la perdita di sonno è causata da risvegli improvvisi notturni con spavento, è ideale Arnica 9 CH, 5 granuli la sera, prima di coricarsi.
  • Qualora si avvertisse che l’incapacità di addormentarsi è legata alla sensazione di essere talmente stanchi da non riuscire a prendere sonno, è utile assumere 5 granuli di Rhus toxicodendron (chiamato più comunemente Rhus tox.) 9 CH la sera, prima di coricarsi.
  • Nei casi in cui l’insonnia sia dovuta a dispiaceri affettivi, il consiglio è Ignatia amara 9 CH, 5 granuli prima di coricarsi.
  • Ai genitori che sono alle prese con bambini piccoli che dormono in braccio, ma appena rimessi nella culla si risvegliano, il consiglio è di dare loro Chamomilla 9 CH, 5 granuli sciolti in un po’ d’acqua tutte le sere, fino al recupero dei giusti ritmi del sonno.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: